Casa Cifali

  • Massimo

Erice - La città di Venere

Aggiornamento: 28 mar


Erice è una bel paesino collinare vicino alla città portuale di Trapani. Costruita dagli Elimi, la città passò da un conquistatore all'altro aggiungendo di volta in volta qualcosa alla sua caratteristica architettura . Ci sono due castelli da vedere, uno costruito dagli arabi, l'altro dai Normanni. Vagando per le stradine strette e acciottolate, si possono vedere molti negozi, bar e ristoranti, insieme a decine di chiese. Una delle attrazioni più popolari in questa città è la Pasticceria di Maria Grammatico, aperta sin dal 1950. Questa donna nacque da una famiglia povera e numerosa cosi la madre decise di affidarla ad un convento all'età di 11 anni. Qui visse un periodo difficile , fatto di solitudine, ma è qui che ha acquistato padronanza ed abilità nel lavorare con il marzapane e la pasta di mandorle. Andate a visitare questa famosa pasticceria con i suoi dolci fatti di mandorle. Se non puoi aspettare di arrivare a casa per mangiare queste delizie, c'è un bel cortile sul retro dove è possibile sedersi e mangiarle. Erice si trova a di circa 750 m sul livello del mare, ci si arriva attraverso una strada panoramica piena di tornanti, o potete prendere la funivia da Trapani. La vista da questa città è spettacolare ogni momento della giornata, ma è particolarmente al tramonto che potrete vedere le saline di Trapani color rosa che si estendono nel Mediterraneo. In una giornata limpida, è anche possibile vedere le spiagge di San Vito lo Capo e le Isole Egadi al largo della costa di Trapani.

#ExploraSicilia

19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti